Entries tagged with 'cena'

SAB14GIU@volTURNO del CINETEATRO in Musica – I.MUSIC FESTIVAL 2014

  • giugno 7, 2014 03:03

bannerivolt

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un Festival di Arti e Musica Indipendente dal 12 al 15 giugno che vedrà esibire artisti, musicisti, clown, cantanti, attori, circensi in 4 diversi spazi occupati di Roma… 
Sabato 14 Giugno sarà il momento di:

★ volTURNO del CINETEATRO in Musica ★ al VOLTURNO OCCUPATO

dalle 19.30 CULTURA INDIPENDENTE con:

▶ EXPO
▶ MOSTRE
▶ CONCERTI
▶ PROIEZIONI
▶ TEATRO
▶ LIVE SET

————————————————————————
PROGRAMMA
————————————————————————

# 19: 30 – |▲| URBAN AREA tour |▲|
a.DNA project vi guiderà negli spazi del teatro Volturno Occupato interessati dagli interventi murali effettuati per il progetto URBAN AREA.in collaborazione con OFF – festival del cinema chiuso.

# 20:00 – |▲| Cena OFF |▲|
[Aperitivo PURE]

# 20:45 – |▲| RUBIK FREAK |▲|
in VideoConcerto
[ CIRCO-PROIEZIONI post/rock ]

#22:00 – |▲| TRIO DISAGE |▲|
in “E’ qui Italia?”
[ Spettacolo di Clown-Teatro inCIVILE]

# 24:00 – |▲| GARBASAMBA |▲|
in Concerto
fischio d’inizio in concomitanza con quello di Italia-Inghilterra, direttamente dai CONTESTATI mondiali in Brasile.
[ SAMBA&MORE NoCopa dal BRASILE]

# a seguire – |▲| “VERDEORO” DJSET by DESORDEM djset|▲|
[‘TILL THE END]

# durante la serata – |▲| mostra fotografica della s_TAZ_ione#1G |▲|

“MOMENTI DI RESISTENZA METROPOLITANA” a cura di Giovanni Nuccetelli

 

★ BOICOTTA IL MONDIALE ★ SOSTIENI LA CULTURA INDIPENDENTE

—————————————————————————–

– URBAN AREA tour :

#IMURIPARLANO – Tour guidato dal collettivo A.dna che toccherà tutte le postazioni di Urban Art presenti all’interno del Volturno Occupato. Ecco gli artisti:

◆ ALADIN ◆ ALOHA ◆ ALT97 ◆ BEETROOT ◆ BOL23 ◆ BORONDO ◆ BENIAMINO LEONE ◆ DAREK BLATTA ◆ DES_X ◆ DIAMOND ◆ DISSENSO COGNITIVO ◆ ELLA ◆ GIULIO VESPRINI ◆ HOGRE ◆ IRONMOULD ◆ JAMES COCHRAN ◆ JAMESBOY ◆ KPM ◆ LEO ◆ MARZIA MTN ◆ MILLO ◆ MILU CORRECH ◆ MR.KLEVRA ◆ MURPHY ◆ OMINO71 ◆ MARCO REA ◆ SHIN ◆ SOLO ◆ STANDARD 574 ◆ STELLECONFUSE ◆ STEN + LEX ◆ STUDIO SOTTERRANEO ◆ UFFA ◆ URKA ◆ 0707 ◆ 5074 ◆ #CANCELLETTO ◆

LINK:

https://www.facebook.com/urbanareadna/photos_stream

——————————————————————————

– Rubik Freak :

Nella formazione attuale da circa tre anni, i Rubik Freak sono una band romana nata dall’incontro di quattro teste, otto mani e due piedi. Post rock in parte, sperimentale forse, ma l’apertura è verso qualsiasi tipo di contaminazione musicale possibile. Fino ad oggi hanno avuto circa una quarantina di esibizioni live in vari locali di Roma e provincia. La loro musica è caratterizzata da una forte componente di musica strumentale contornata da testi propri in forma poetica recitata, cantata, urlata. Il progetto dei Rubik Freak tende a crescere ed ampliarsi anche aldilà di quelli che sono i confini della sola esibizione musicali e cerca continuamente collaborazione con altri generi artistici dalla cinematografia alle arti pittoriche.

LINK:

PAGINA FACEBOOK

https://www.youtube.com/watch?v=TvbtsNQ1tbE
 
https://www.youtube.com/watch?v=ooqPcxDGrzo
 
https://www.youtube.com/watch?v=zB8x9y2HmZQ

————————————————————————-

– Trio Disage :

E’ QUI ITALIA?

Atto unico incentrato sulla vita di due sorelle che, dopo la morte della nonna, unico loro punto di riferimento, si imbattono con le difficoltà della vita quotidiana: la ricerca di un lavoro, il pagamento delle tasse, il sostentamento personale. I tre personaggi, attraverso un linguaggio clownesco, affrontano il tema del lavoro. La ricerca spasmodica di denaro per sopravvivere le porterà ad avere una grande fama internazionale…ma a che prezzo? “E’ qui Italia?” non vuole dare soluzioni ma porre attenzione su come la società odierna proponga un modello di vita basato sui soldi e il potere, favorendo l’avanzamento economico individualista di pochi a discapito del benessere collettivo.

LINK:

https://www.youtube.com/watch?v=AcBcxhTsbms

————————————————————————-

– Garbasamba :

Nato nel 2007 come quartetto in una stanzetta di una casa a Garbatella, noto quartiere di Roma. Oggi i Garbasamba sono una gruppo con un groove ben strutturato e coinvolgente, dato dall’intreccio di 9 elementi fra cui due voci, chitarra, basso, cavaquinho (chitarra brasiliana a 4 corde), flauto traverso, trombone e 2 percussionisti che si alternano su varie percussioni brasiliane e non solo (rebolo, pandeiro, timba, shaker, congas e cajon).

Prendendo spunto dallo straordinario repertorio del samba di choro e della bossa nova, i Garbasamba sconfinano in generi musicali legati da una comune radice africana, come il samba, la Bossa Nova, il funk e il reggae, e si divertono a  “giocare” con le sonorità della tradizione brasiliana adattandole  anche su alcuni pezzi storici della musica popolare romana e italiana.

LINK:

https://soundcloud.com/garba-samba

https://www.facebook.com/garbasambaband?fref=ts

————————————————————————

– VERDEORO DJSET BY “DESORDEM” DJSET … 

sonorità rigorosamente brasiliane, attraverso generi vari, dal SAMBA alla D’N’B …
https://www.facebook.com/tamara.scacciati?ref=tn_tnmn

————————————————————————

– Mostra Fotografica “s_TAZ_ione#1G, Cultura Indipendente vs. Speculation Market”. MOMENTI DI RESISTENZA METROPOLITANA

a cura di Giovanni Nuccetelli

TAZ, “zone temporaneamente autonome”: spazi autogestiti che eludono le normali strutture di controllo sociale.

Ed è proprio in una “sTAZione” della Metropoli Resistente, quella degli ex mercati generali di via Ostiense, che il 1° giugno è arrivato un “treno”.
Un treno che ospita nei suoi vagoni l’idea di una cultura indipendente capace di contrastare la logica speculativa ed escludente, figlia del capitale.
Un treno che non ha nessuna intenzione di fermarsi, che sosterà in altre sTAZioni se necessario.
Un treno sicuramente non ad alta velocità ma dal forte impatto sociale.

LINK:

https://www.facebook.com/pages/S_taz_ione-1g-Stay-Tuned/675352792536924?fref=ts

 #BOICOTTA IL MONDIALE #SOSTIENI LA CULTURA INDIPENDENTE

————————————————————————
SOTTOSCRIZIONE 3 EURO

EVENTO FB: https://www.facebook.com/events/512151082246654/
more info: volturno.noblogs.org
more info I.music Festival: http://imusicfestival.org/
EVENTO FB I.MUSIC FESTIVAL 2014 –> https://www.facebook.com/events/260126554191535/
————————————————————————

CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO
via volturno 37 [ metro A/B termini, tanti notturni]

VEN6GIU – URBAN AREA

  • giugno 4, 2014 19:38

urban area

\\\\\ a.DNA project
in collaborazione con OFF – festival permanente di riattivazione urbana
presenta

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
||| URBAN AREA |||
▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄

::: VENERDI’ 6 GIUGNO 2014 :::

@ cineteatro VOLTURNO OCCUPATO
(via Volturno 37, Roma – Termini)

a.DNA project, in collaborazione con OFF – festival permanente di riattivazione urbana, venerdì 6 giugno 2014 aprirà gli spazi di un Volturno Occupato vestito di una pelle del tutto stravolta.
Dalle ore 20.00 all’ex cineteatro erotico di via Volturno 37 (Roma – Termini), sarà possibile visitare gli spazi interessati dal progetto
“URBAN AREA”.

Dopo i problemi causati dal maltempo dello scorso febbraio e il rinvio dell’apertura del progetto, in seguito al lavoro congiunto di nuovi artisti che hanno donato la propria arte a supporto dello spazio, finalmente sarà possibile visitare gli spazi del teatro Volturno.
Non solo arte, ma forza concreta dedita alla ri-attivazione di uno spazio restituito alla cittadinanza da 5 anni, grazie al lavoro continuo di un collettivo di attivisti, dopo decenni di abbandono e tentate speculazioni; Arte Urbana, in questione, spesso dilaniata dalla massificazione e dalle sempre più numerose strumentalizzazioni, insieme danno forma ad un messaggio culturale forte di unità e coesione sociale.

►► Site specific WALLS:

◆ ALADIN ◆ ALOHA ◆ ALT97 ◆ BEETROOT ◆ BOL23 ◆ BORONDO ◆ BENIAMINO LEONE ◆ DAREK BLATTA ◆ DES_X ◆ DIAMOND ◆ DISSENSO COGNITIVO ◆ ELLA ◆ GIULIO VESPRINI ◆ HOGRE ◆ IRONMOULD ◆ JAMES COCHRAN ◆ JAMESBOY ◆ KPM ◆ LEO ◆ MARZIA MTN ◆ MILLO ◆ MILU CORRECH ◆ MR.KLEVRA ◆ MURPHY ◆ OMINO71 ◆ MARCO REA ◆ SHIN ◆ SOLO ◆ STANDARD 574 ◆ STELLECONFUSE ◆ STEN + LEX ◆ STUDIO SOTTERRANEO ◆ UFFA ◆ URKA ◆ 0707 ◆ 5074 ◆ #CANCELLETTO ◆

►► VERNISSAGE h 20.00

▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
| URBAN PORTRAIT |
▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄▄
43 Artisti dal progetto Urban Area in Expo

_ Gli artisti:
#cancelletto | 5074 | Adog | Aladin | Aloha | Alt97 | Marta Bohorquez | Bruscolino | Dissenso Cognitivo | Chiara Druda | ER7 | Gojo | Olga Hendel | Hopnn | Hunno | Idrami Animabili | Ilovetu | Ironmould | Jamesboy | kPM | Leo | Beniamino Leone | Lucangelo | Madame Decadent | Marzia MTN | Massimo Mion | Mr.Klevra | Murphy | Noire | Omino71 | Marco Rea | Sado | Shin | Solo | Standard574 | Stelleconfuse | TadhBoy | Uffa | Uno | Urka | Valda | Zome | Zabratta

[Comunicato]
“Urban Portrait” è il nome dell’esposizione che verrà inaugurata la sera del 6 giugno, per la quale ogni partecipante ha creato un lavoro inedito, avendo come unico limite la scelta del supporto: una mappa della città o del quartiere che più ha influenzato la propria esperienza artistica e di vita: una “Urban Area personale” che darà modo all’osservatore di guardare l’agglomerato urbano attraverso gli occhi critici e attenti di artisti che solitamente lavorano modellando, non solo esteticamente, il tessuto della propria città.

Superati i concetti di arte inutile o esclusivamente “imbratta-muri” in strada oppure ancora “venduta” alle gallerie, l’evento di apertura di un progetto avviato già dall’ottobre del 2012 presso l’ex cineteatro Preneste al Pigneto, questa volta al Volturno Occupato abbraccerà tutte le sfaccettature di questo “flusso” artistico che non ha bisogno di etichette, proprio per sottolineare il suo essere indipendente e libero dalle redini di prefissi istituzionalizzanti.
E’ per questo motivo che il collettivo a.DNA ha deciso di presentare, oltre agli interventi murali iniziati nell’aprile 2013 da circa 40 artisti italiani e stranieri, un’esposizione collettiva a cui hanno aderito 43 tra gli artisti che hanno supportato il progetto in entrambi gli spazi in cui si è svolto.

►► PROGRAMMA dalle h 20.00

• VERNISSAGE “Urban Portrait”

• INSTALLAZIONI:
– Teatro Delle Viti (galleria)
– “Insomnia” di kPM
www.facebook.com/kpmart

• STAND di AUTOPRODUZIONI
– Zabratta studio [art toys & plush]
www.zabrattastudio.org
– Wankai lab [produzioni serigrafiche]
www.wankai.it
– Exit – cineofficina Preneste [riuso-riciclo creativo]
www.facebook.com/exitcineofficina

_ Punto info a.DNA & OFF

►► Dalle h 21.00

• “UNDERDOG”
proiezione del film di Ermanno Bonazzi
una produzione “Bonzo’s production”
in collaborazione con Raftek e Kanaka Project
– fan page: www.facebook.com/UnderdogBonzo
– youtube: www.youtube.com/user/TheUnderdog2014

• CINE-CENA
a sostegno di OFF

• BEAT SOUP _dj set
hip-hop/jazz/funk/boombap
www.facebook.com/beatsoupmusic

///////////////////////////////////////////////////////////
►► ENTRATA a sottoscrizione LIBERA e partecipata!
[partecipazione a supporto delle spese del progetto e per i lavori di riqualificazione del Volturno Occupato]
///////////////////////////////////////////////////////////

_ URBAN AREA fb:
www.facebook.com/urbanareadna

_ info: adna.collective@gmail.com

###############################
######### URBAN AREA ##########

– A cura di
a.DNA project
www.facebook.com/a.DNAproject

– collaboratori:
OFF – festival permanente di riattivazione urbana
htto://offestivalcinemachiuso.wordpress.com

– supporters:
StickMyWorld
www.stickmyworld.tk
Street Art South Italy
www.streetartsouthitaly.blogspot.it

– media partners:
Street Art Roma
www.streetartroma.com
Post.it
www.postitroma.it
Organiconcrete
www.organiconcrete.com
Creazina.it
www.creazina.it

SAB17MAG – “Volturneè” Rassegna di Teatro Indipendente – RESTIAMO UMANI di Ultimo Teatro

  • maggio 15, 2014 00:19

restiamo umani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Volturnèe – Rassegna di Teatro Indipendente

presenta:

RESTIAMO UMANI di “Ultimo Teatro” – ore 21 – CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

▶ RESTIAMO UMANI – Urla e lacerazioni dal Vittorio Arrigoni e dal Popolo Palestinese ◀

UltimoTeatro Produzioni Incivili (2010)

Con il sostegno di Spazio Liberato Ex Breda Est, Coordinamento Pistoiese per la  Palestina, Coordinamento PugliaPalestina.

Testi di Vittorio Arrigoni, Mhamoud Darwish, Elena Ferretti, Luca Privitera Diretto.

Interpretato e Musicato da Luca Privitera ed Elena Ferretti
Le parole di Restiamo Umani sono imbrattate di sangue, di fosforo bianco, di schegge esplosive, di
barriere, di volti segnati dalla sofferenza, di mani distrutte dall’odio. E’ una visione a frammenti che si articola come un “canto a due voci”, attraverso immagini, parole,
suoni e sensazioni apparentemente lontane ma legate tra loro da tutti quei messaggi che attraversano nella sua interezza, la vita e la morte.

Restiamo Umani è uno spettacolo “senza filtri”, “senza censure” o “parole di convenzione”!

Restiamo Umani è uno spettacolo più che corretto che chiarisce le idee pure a chi sa le cose o crede di saperle!

Restiamo Umani per continuare a parlare ancora di Palestina e del problema Israeliano-Sionista.

Restiamo Umani perché anche se i primi sono entrati a far parte dell’Onu come stato osservatore, per noi non è una soluzione, ma un modo come un’altro per dimenticare, non prendere decisioni, non prendere i dovuti provvedimenti!

Restiamo Umani perché nonostante le denunce di molti islamici, di molti ebrei e di molti cristiani, la seconda super potenza mondiale continua a sterminare uno dei popoli più stanchi, poveri e distrutti della terra!

Restiamo Umani perché non è una questione religiosa, ma di umanità, di coraggio, di etica, di vera democrazia!

Restiamo Umani per dire le cose come stanno.

Restiamo Umani è uno spettacolo che non rappresenta il punto di vista di giornalisti o artisti, ma di vere e proprie vittime del conflitto.

—————————————————————————————————————–

DURANTE LA SERATA:
– CENA PALESTINESE
– Approfondimento su:

“Stato della campagna BDS (boicottaggio, disinvestimento, sanzioni)” e “campagna NO ACEA NO MEKOROT” …. a cura di Stephanie Westbrook …

—————————————————————————————————————–

EVENTO FACEBOOK

SOTTOSCRIZIONE 3 EURO

CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

via volturno 37 [Termini metro A/B, tanti notturni]

VEN11APR – MAGNO, BEVO…E LOTTO CONTRO STO’ TRENO…e poi…proiezione documentario NOTAV

  • aprile 8, 2014 22:39

magno11aprloc

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdi 11 Aprile
CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO
★—————————————————–★

▶▶▶ cena a sostegno delle spese legali per i processi notav dei\delle compagn@ di roma…

▶▶▶ PROIEZIONE DOCUMENTARIO “NoTerzoValico”

★—————————————————–★

“NoTerzoValico” realizzato da José Palermo e Antonio Petracca. Trattasi della prima opera video realizzata sulla lotta contro la grande opera, girata fra Maggio e Giugno 2012 e realizzata su iniziativa del Comitato Popolare No Terzo Valico di Alessandria.

La presentazione:

Il Comitato Popolare No Terzo Valico di Alessandria presenta
NoTerzoValico
un progetto delirante inutile dannoso
Fenix Autoproduzioni Torino
Realizzato da José Palermo e Antonio Petracca

Questo film documento, al di là dell’innegabile contenuto informativo sui danni, l’inutilità e l’assurdità del Terzo Valico, si presenta come un’immagine corale, dove la forma espressiva scelta evidenzia uno spaccato di tutte le anime che agitano lo scenario della contrarietà al Terzo Valico, piemontesi e liguri.
Le ragioni del “NO” si comprendono direttamente dalla voce degli artefici di questo variegato movimento, attraverso i comitati di ogni territorio.
Ma le interviste sono anche fatte a pioggia, nelle strade e nelle piazze di Alessandria, per verificare la conoscenza dell’argomento in città.
Le immagini danno il tocco da maestro, dalla scuola elementare di Trasta ai territori che verranno devastati.
Il film conclude con la manifestazione del 26 Maggio ad Arquata dove la protesta ha assunto i colori della festa.

★—————————————————–★

Dopo più di 20 anni di resistenza popolare,
la lotta NO TAV è diventata la lotta di tutti e tutte
coloro che si battono contro la follia devastatrice
di questo sistema basato sui profitti. Ma una lotta forte non può
che dare fastidio a quelle istituzioni la cui unica funzione è
proprio proteggere quei profitti. Perciò in questi anni in tutta
Italia e non solo, centinaia di persone stanno facendo i conti
in vari modi con la repressione…e con le relative spese legali!
Da ora in avanti gli inquisiti NO TAV romani si mettono ai
fornelli, assieme a tanti e tante solidali per dare vita
nella città di roma ad una cassa comune a sostegno delle spese
legate ai vari processi notav; ma soprattutto nel farlo
vogliamo ritrovare ogni settimana quello spirito che
è la forza del movimento NO TAV, la condivisione dal basso,
la socialità libera e sincera di chi vuole un mondo completamente
diverso da questo e si impegna ogni giorno per costruirlo.
Le esperienze di ogni giorno ci insegnano che non c’è lotta senza
allegria, e allora anche di fronte ai guai teniamo alto il morale,
continuiamo a cospirare per lottare contro il TAV,
affondiamo la forchetta nel piatto e alziamo il bicchiere per
brindare alla libertà di tutti e tutte!

…stay tuned, stay NO TAV!

NO TAV LIBERI TUTTE

EVENTO FB

VEN14MAR – MAGNO, BEVO…E LOTTO CONTRO STO’ TRENO..e poi spettacolo

  • marzo 10, 2014 14:39

magno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdi 14 Marzo
CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO
★—————————————————–★
cena a sostegno delle spese legali per i processi notav dei\delle compagn@ di roma…

durante la serata :

Improvvisazione di teatro sul tema della TAV, ad alta comicità e contro l’alta velocità

Circomare Teatro improvviserà con le maschere della commedia dell’arte su di un canovaccio pensato sul tema della TAV.
★—————————————————–★

Dopo più di 20 anni di resistenza popolare,
la lotta NO TAV è diventata la lotta di tutti e tutte
coloro che si battono contro la follia devastatrice
di questo sistema basato sui profitti. Ma una lotta forte non può
che dare fastidio a quelle istituzioni la cui unica funzione è
proprio proteggere quei profitti. Perciò in questi anni in tutta
Italia e non solo, centinaia di persone stanno facendo i conti
in vari modi con la repressione…e con le relative spese legali!
Da ora in avanti gli inquisiti NO TAV romani si mettono ai
fornelli, assieme a tanti e tante solidali per dare vita
nella città di roma ad una cassa comune a sostegno delle spese
legate ai vari processi notav; ma soprattutto nel farlo
vogliamo ritrovare ogni settimana quello spirito che
è la forza del movimento NO TAV, la condivisione dal basso,
la socialità libera e sincera di chi vuole un mondo completamente
diverso da questo e si impegna ogni giorno per costruirlo.
Le esperienze di ogni giorno ci insegnano che non c’è lotta senza
allegria, e allora anche di fronte ai guai teniamo alto il morale,
continuiamo a cospirare per lottare contro il TAV,
affondiamo la forchetta nel piatto e alziamo il bicchiere per
brindare alla libertà di tutti e tutte!

…stay tuned, stay NO TAV!

NO TAV LIBERI TUTTE

EVENTO FACEBOOK

CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

via volturno 37 [metro A/B | tanti notturni ]