Entries tagged with 'bimba'

MAR11GIU★I. MUSIC FESTIVAL★BIMBA COL PUGNO CHIUSO + SOUNDTRACK JAM

  • giugno 6, 2013 01:43

flyer per web

banner-iMusic-2013

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

★I. MUSIC FESTIVAL 2013★

 

FESTIVAL ARTI INDIPENDENTI

—————————————————————————————————————–

11 GIUGNO CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————

BIMBA COL PUGNO CHIUSO + SOUNDTRACK JAM

—————————————————————

Programma

 

ore 21.00 – Proiezione “BIMBA COL PUGNO CHIUSO” – documentario animato [todomodo]

A seguire CONCERTO tra “improvvisazione e jam soundtrack” con:

Roberta Montisci fisarmonica

Amy Denio sax e voce

Francesco Lo Cascio vibrafono

Adriano Lanzi chitarra elettrica

Roberto Fega Laptop e controllers

 

BIMBA COL PUGNO CHIUSO

SINOSSI

Giovanna Marturano, antifascista, partigiana, protagonista di battaglie politiche e sociali dal dopoguerra ai giorni nostri. Un secolo di storia attraverso lo sguardo di una bimba di 101 anni.

PRESENTAZIONE

Giovanna Marturano è una piccola donna di 101 anni, con la gioia di vivere di una bambina.Nelle sue parole risuona la storia del ‘900 italiano, quella di una donna e di una famiglia comune, come la definisce lei, ma che comune non è.

La sua è una storia di parte, di quella parte che per un secolo ha lottato contro il totalitarismo fascista e per una vera giustizia sociale.

Giovanna sa raccontare e le piace farlo, attraverso i suoi libri, attraverso incontri con le nuove generazioni, attraverso interventi politici, davanti ad una videocamera. Lo fa con la lucidità di chi ha vissuto la vita e conosce il senso vero delle cose, ma soprattutto lo fa con ironia e schiettezza.

Bimba col pugno chiuso vuole raccontare il percorso esistenziale di Giovanna, partendo dai suoi ricordi di bambina che vide la marcia fascista su Roma nel ‘22, fino ad arrivare alla sua attuale lettura del presente e al suo costante impegno politico, che le fa dire “non c’è altra via che combattere, questo è il fatto. Dal lavoro si può andare in pensione, dalla lotta no.”

Questo documentario ha inoltre due particolarità che lo rendono in qualche modo unico: è un documentario animato ed è stato prodotto attraverso la modalità di produzione dal basso.

A differenza del classico documentario di memorie, non si avvale di materiale di repertorio. I racconti di Giovanna sono infatti “illustrati” da disegni ed animazioni realizzati da Maurizio Ribichini, in collaborazione con Salvo Santonocito e Adriano Mestichella. Le parole di Giovanna prendono forma attraverso il disegno e ci conducono in una nuova dimensione, dove ricordo personale e storia si fondono e confondono.

Bimba col pugno chiuso è prodotto da 441 persone e realtà associative, sparse in tutta Italia e non solo, che hanno scelto di sostenere la sua realizzazione, attraverso la campagna di crowdfunding che abbiamo lanciato sul portale produzionidalbasso.com

LINK:

PROMO VIDEO

SITO

AMY DENIO

EVENTO FACEBOOK

—————————————————

SOTTOSCRIZIONE 3 EURO

CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

via volturno 37 [termini, metro A/B notturni]