Archives for maggio, 2012

SAB2GIU – LA SEDIA[cosacasacaso]+RUBIK FREAK

  • maggio 29, 2012 17:15

SABATO2GIUGNO

CineTeatroVolturnoccupatO

LA SEDIA[cosacasacaso]+RUBIK FREAK
ore 19.30 apertura

ore 20.00 – TrattoRiciclo(cucina collettiva nei modi e popolare nei prezzi)

ore 21.30 LA SEDIA[cosacasacaso] – installazion&spettacolo

ore 22.30 RUBIK FREAK in concerto

ore 00.00 DjSet

 

– LA SEDIA[cosacasacaso] –

[ a cura ] classi seconde del corso di visual design e web dell’Istituto di Design Palladio di Verona

[ con ] Act Theatre Project e Teatro Azione

[ allestimento e regia ] Loredana Piacentino, Kira Ialongo e Simone Azzoni

Sit-in ossia quando una sedia non è solo un oggetto che svolge la sua funzione. Sit-in uno spettacolo-mostra al Teatro Volturno sabato 2 giugno per riflettere, ascoltare e vedere che una sedia è soprattutto simbolo.

Su una sedia si aspetta, da una sedia si ammira, su una sedia si ascolta, si gioca con qualcuno, si dialoga e si condivide qualcosa. La storia dell’arte ha raccontato la sedia quando questa è stata metafora di esperienze. Il design invece guarda alla sedia sapendo che non la può modificare completamente perché ne perderebbe i connotati. La letteratura poi ha scritto di sedie inscindibili dalle esperienze, sedie per morire, sedie per alludere ad altro, sedie da cui guardare il mondo. E infine sedie come oggetti con i quali il corpo si relazione cercando un senso e un dialogo. Arte, letteratura e gesto dunque. L’arte è quella dei ragazzi dell’Istituto di Design Palladio di Verona. Quindici studenti al secondo anno di arti grafiche e web designer che hanno cercato di comunicare con istallazioni artistiche i molteplici aspetti dell’oggetto sedia. La letteratura sono le voci degli attori della Scuola Teatro Azione che leggeranno e interpreteranno brani da Ionesco, Gaber, Ginzburg, Tomas Mann e molti altri. Il corpo sarà invece quello del gruppo Act Theatre Project, un corpo che si fa gesto che interagisce con l’oggetto e con il pubblico per creare una relazione efficace tra vista, tatto e udito attorno ad una semplice, quanto straordinaria sedia.

http://www.istitutopalladio.it/

http://acttheatreproject.wordpress.com/

 

– RUBIK FREAK –

Maurizio Cerri – chitarre (elettrica, acustica, banjo)

Valerio Chiolli – chitarre (elettrica, acustica, classica) e voce

Andrea Amici – basso, contrabasso e voce

Alessandro Salvati – batteria e voce

Formatisi nel giugno del 2010, i Rubik Freak sono una band romana di post rock, ma aperta a qualsiasi tipo di contaminazione musicale possibile. Nel corso del 2010 e del 2011 hanno avuto circa una dozzina di esibizioni live in vari locali di Roma e provincia. La loro musica è caratterizzata dalla presenza prevalente di musica strumentale, contornata da testi propri e brani tratti da autori di letteratura moderna o antica. Il progetto dei Rubik Freak tende a crescere ed ampliarsi anche aldilà di quelli che sono i confini della sola esibizione musicali e cerca continuamente collaborazione con altri generi artistici dalla cinematografia alle arti pittoriche.

Facebook:    https://www.facebook.com/rubikfreak

Blog:  http://rubikfreak.altervista.org/

Myspace:  http://www.myspace.com/rubikfreakband

 

– sottoscrizione 3 euro – via volturno, 37 –

– volturno.noblogs.org – www.volturnoccupato.org –

 

 

 

 

VEN1GIU – PROVINCIA ZEN+djset

  • maggio 29, 2012 16:45

VENERDI1GIUGNO

CineTeatroVolturnoccupatO

PROVINCIA ZEN+djset 
ore 19.30 apertura

ore 20.00 – TrattoRiciclo(cucina collettiva nei modi e popolare nei prezzi)

ore 21.30 PROVINCIA ZEN in concerto

ore 23.30 DjSet

 

– PROVINCIA ZEN –

Folk Rock direttamente da Roma – http://www.myspace.com/provinciazen

– sottoscrizione 3 euro – via volturno, 37 –

– volturno.noblogs.org – www.volturnoccupato.org –

 

DOM27MAG – cinema

  • maggio 1, 2012 12:07
DOMENICA27MAGGIO
CineTeatroVolturnoccupatO
PROIEZIONE DEL FILM “VIETATO MORIRE” di Teo Takahashi
http://www.vietatomorire.com/main.php

“Ho visto l’Universo intero, riflesso nei neri occhi della mia maschera più atroce.
La Terra si muoveva al ritmo del mio cuore;
E stava per cedere.
… Una voce familiare singhiozzava alla vista dell’animo umano, così grottesco come nella sua forma più vera;
E non c’era verso di farla smettere.
Il grimaldello dell’inconscio si macchiava di un sottile rivolo rosso;
Ed era il mio sangue.
Quella notte dissi di aver visto Dio;
ma erano solo menzogne.”

Domenica 27 maggio al Volturno Occupato ( via volturno 37, ROMA) si terrà la proiezione del film d’esordio del giovane regista romano Teo Takahashi.
Vietato Morire è uno spaccato di una realtà tanto dura quanto celata come quella della tossicodipendenza nella capitale di oggi.
Il Volturno Occupato sensibile alle tematiche del film, (che venne girato nei pressi del ex cinema, ) si è reso disponibile a questa proiezione per creare uno spazio di riflessione e approfondimento su questa questione troppo spesso trascurata.
Prima della visione interverranno, oltre al regista e parte del cast, che spiegheranno le motivazioni del film anche membri e rappresentanti di onlus a associazioni che si occupano della cura e della prevenzione dei danni della tossicodipendenza.
Dopo la proiezione si terrà un dibattito aperto nel quale si confronteranno impressioni ed esperienze così da fornire uno quadro completo di informazione.

JAZZ!!!!!!

http://www.vietatomorire.com/main.php

VEN25MAG – LAURA TABANERA+SUNOMI+djset

  • maggio 1, 2012 12:06

VENERDI25MAGGIO

CineTeatroVolturnoccupatO

LAURA TABANERA+SUNOMI+djset 
ore 19.30 apertura

ore 20.00 – TrattoRiciclo(cucina collettiva nei modi e popolare nei prezzi)

ore 21.oo Laura Tabanera in SPETTACOLO POESIA Y FLAMENCO

ore 22.30 Sunomi in CONCERTO

ore 00.00 djset

 

SPETTACOLO POESIA Y FLAMENCO – con il patrocinio dell’ INSTITUTO CERVANTES di Roma

L’antica arte del flamenco che affonda le sue radici nell’eredità musicale di altri popoli :come i canti nativi di tartessos, la musica liturgica bizantina, ebrea, le canzoni mozarabiche, le melodie tratte dai più celebri artisti siriani, indiani e persiani quali ad esempio Ziryab, che abitò la corte del califfato di Cordoba, e los gitanos che arrivavano dalla rajasthan, incontrano la poesia italiana e spagnola. Poeti come Alda Merini e Dino Campana , Pedro Salinas e la mistica Theresa D’Avila, con brani più contemporanei della poetessa Dale Zaccaria che darà voce alle sue e altrui poesie. L’attrice ballerina di Madrid Laura Tabanera sarà l’anima della performance live attraverso la sua lunga esperienza nella danza flamenca accompagnata dal cantor di flamenco Antonio Garcia Mandillo e Rodrigo Martín Munuera chitarra e sitar che ha composto musiche originali ispirandosi ai testi poetici. Ad arricchire lo spettacolo le sculture di Yolanda Tabanera ritratte dal fotografo Thomas Wagner ispirate anch’esse ai testi poetici inseriti nella performance.

Con
Laura Tabanera flamenco
Antonio Garcia Mandillo cantor de flamenco
Rodrigo Martin Munuera chitarra e sitar
Dale Zaccaria voce e poesia

A seguire concerto dei SUNOMI

25 Maggio ore 22,00 Cine-Teatro Volturno Occupato via volturno 37 (vicino stazione termini)

Immagini-Opere di Yolanda Tabanera -Foto-Thomas Wagner

Con il patrocinio dell’ Instituto Cervantes di Roma.

SUNOMI

è un’idea che è nell’aria da un po’. Un po’ pop. Che vuol dire funky, reggae, punk, rock, perchè pop è melting pop. Sunomi esistono a metà tra l’esistenzialismo dannato e tormentato di certa indie al superficiale disimpegno della musica di massa.

http://www.myspace.com/sunomi/

– sottoscrizione 3 euro – via volturno, 37 –

– volturno.noblogs.org – www.volturnoccupato.org –

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIOV24MAG – VOLTURNO CINEMA CORTI

  • maggio 1, 2012 11:22

GIOVEDI24MAGGIO

CineTeatroVolturnoccupatO

VOLTURNO CINEMA CORTI

 

Incontro con 3 Autori italiani e le loro opere. In questo primo appuntamento saranno presenti in sala : Maurizio Caruso, Marcello Caroselli e Roberto Di Vito. 

PROGRAMMA:

H.18.00 SUGHI MAGNETICI di Maurizio Caruso

H.19.00 TRILOGIA DEL SOGNO di Marcello Caroselli

H.20.00 BIANCO di Roberto Di Vito

 

per le prossime proposte invia a:

maladistribution@autoproduzioni.net

 

 

DOM20MAG – LA PUTEA. serata culturale salentina

  • maggio 1, 2012 11:06

DOMENICA20MAGGIO

CineTeatroVolturnoccupatO

stage PIZZICA-PIZZICA+FESTA IN RONDA

 

19/20 MAGGIO ORE 16 -19 STAGE DI PIZZICA PIZZICA
all’interno di “LU TAMBURRIEDDHRU MIU VINNE DE ROMA” due
giornate dedicate alla cultura contadina salentina presentate da La
Putea in collaborazione con Tradi(a)zioni Popolari – tracce di contemporaneità primitiva, progetto ideato da Atto Nomade.

ROMOLO CRUDO: AVANZATI
MARZIA ERCOLANI: PRINCIPIANTI

COSTO STAGE 55 EURO

INFO E PRENOTAZIONI:
stucoreballa@gmail.com

Pizzica pizzica, danza tipica della tradizione salentina. Partendo da una introduzione teorica e storica sull’origine di questo ballo, si approcceranno via via i passi, il saluto e l’invito al ballo, l’uso del fazzoletto, la postura della donna, la postura dell’uomo, il corteggiamento, la ronda, le variazioni tra alto e basso Salento, le eventuali contaminazioni contemporanee.

SABATO 19 MAGGIO ORE 16:00 – 1900 – a seguire aperitivo e cena salentina, presentazione progetto La Putea per la valorizzazione della cultura contadina salentina, concerto de Li Strittuli con la partecipazione straordinaria di Samuele Tommasi (tamburellista ex Aramirè) e Carla Maniglio (voce)

DOMENICA 19 MAGGIO ORE 1600 -19:00
a seguire Ronda! Portare strumenti, sonati e ballati tutti quanti!

PER LO STAGE SI CONSIGLIANO SCARPE COMODE, MAGLIETTA DI RICAMBIO E PER LE SIGNORE GONNA COMODA E FAZZOLETTO/FOULARD/SCIALLE

ROMOLO CRUDO (SALENTO)

Il primo impatto l’ha avuto all’età di 10 anni, 50 anni fa, per moltissimi anni si è limitato ad osservare, poi conobbe sua moglie contadina che coltivava il tabacco, con la sua famiglia, nella quale tutti suonavano e ballavano da sempre. Come danzatore collabora con i Criamu al Festival Internazionale del Mediterraneo a Conversano, con gli Agorà, Albanoscia, Cunserva Mara, Pizzica Salentina. Dal 2007 al 2009 è in giro per l’Italia con i Pizzica Salentina conducendo molti stage prima dei concerti.

Dal 2006 insegna pizzica a Miggiano e a Taurisano, ha offerto consulenze a numerose ballatrici professioniste.

MARZIA ERCOLANI:Nata a Roma, attrice, autrice e regista.
Coltiva lo studio per le danze popolari italiane, approfondendo nel tempo la tradizione della pizzica pizzica osservata, appresa e studiata durante i dieci anni di rapporto con la Puglia, esperienza nata dall’incontro con gli anziani, con i giovani, con i musicisti, con gli studiosi di questa tradizione, con i ballatori.
Tutte le info su:
http://stucoreballa.blogspot.it/
http://www.youtube.com/watch?v=kwCHWEqSY14

PROGRAMMA:

DOMENICA 20 MAGGIO:
Ore 16:00 – 19:00: prosecuzione dello stage: “NA PALOMMA E NU CARDILLO” – tenuto da ROMOLO CRUDO, ballatore e insegnante salentino e da Marzia Ercolani. Romolo Crudo: avanzati – Marzia Ercolani: principianti

DALLE ORE 19:00 A SEGUIRE: FESTA IN RONDA! Portate gli strumenti musicali, soneremo e balleremo insieme in ronda!

Durante gli eventi sarà allestito un banchetto per l’esposizione di prodotti artigianali salentini, realizzati a mano, con materiali naturali (pietra carpara, leccese, tufacea, cartapesta, terracotta, maiolica, intrecci in giunco, restinco, ulivo selvatico, rame, ferro battuto, oltre a strumenti musicali, libri e cd).
Non mancate! Cultura, tradizione e musica si fondono in uno dei più grandi eventi della primavera romana!
Per maggiori info:
www.laputea.com / info@laputea.com
http://stucoreballa.blogspot.it/
 

BIOGRAFIE DEGLI ARTISTI:

ROMOLO CRUDO: Collabora con i Criamu al Festival Internazionale del Mediterraneo a Conversano, con gli Agorà, Albanoscia, Cunserva Mara, Pizzica Salentina. Dal 2007 al 2009 è in giro per l’Italia con i Pizzica Salentina.
Insegna pizzica a Miggiano (LE) e a Taurisano (LE)

MARZIA ERCOLANI: Nata a Roma, attrice, autrice e regista.
Coltiva lo studio per le danze popolari italiane, approfondendo nel tempo la tradizione della pizzica pizzica osservata, appresa e studiata durante i dieci anni di rapporto con la Puglia, esperienza nata dall’incontro con gli anziani, con i giovani, con i musicisti, con gli studiosi di questa tradizione, con i ballatorii. Tutte le info su: stucoreballa.blogspot.com

SAB19MAG – LA PUTEA. serata culturale salentina

  • maggio 1, 2012 10:57

SABATO19MAGGIO

CineTeatroVolturnoccupatO

STAGE DI PIZZICA-PIZZICA+concerto LI STRITTULI

 

19/20 MAGGIO ORE 16 -19 STAGE DI PIZZICA PIZZICA
all’interno di “LU TAMBURRIEDDHRU MIU VINNE DE ROMA” due
giornate dedicate alla cultura contadina salentina presentate da La
Putea in collaborazione con Tradi(a)zioni Popolari – tracce di contemporaneità primitiva, progetto ideato da Atto Nomade.

ROMOLO CRUDO: AVANZATI
MARZIA ERCOLANI: PRINCIPIANTI

COSTO STAGE 55 EURO

INFO E PRENOTAZIONI:
stucoreballa@gmail.com

Pizzica pizzica, danza tipica della tradizione salentina. Partendo da una introduzione teorica e storica sull’origine di questo ballo, si approcceranno via via i passi, il saluto e l’invito al ballo, l’uso del fazzoletto, la postura della donna, la postura dell’uomo, il corteggiamento, la ronda, le variazioni tra alto e basso Salento, le eventuali contaminazioni contemporanee.

SABATO 19 MAGGIO ORE 16:00 – 1900 – a seguire aperitivo e cena salentina, presentazione progetto La Putea per la valorizzazione della cultura contadina salentina, concerto de Li Strittuli con la partecipazione straordinaria di Samuele Tommasi (tamburellista ex Aramirè) e Carla Maniglio (voce)

DOMENICA 20 MAGGIO ORE 1600 -19:00
a seguire Ronda! Portare strumenti, sonati e ballati tutti quanti!

PER LO STAGE SI CONSIGLIANO SCARPE COMODE, MAGLIETTA DI RICAMBIO E PER LE SIGNORE GONNA COMODA E FAZZOLETTO/FOULARD/SCIALLE

ROMOLO CRUDO (SALENTO)

Il primo impatto l’ha avuto all’età di 10 anni, 50 anni fa, per moltissimi anni si è limitato ad osservare, poi conobbe sua moglie contadina che coltivava il tabacco, con la sua famiglia, nella quale tutti suonavano e ballavano da sempre. Come danzatore collabora con i Criamu al Festival Internazionale del Mediterraneo a Conversano, con gli Agorà, Albanoscia, Cunserva Mara, Pizzica Salentina. Dal 2007 al 2009 è in giro per l’Italia con i Pizzica Salentina conducendo molti stage prima dei concerti.

Dal 2006 insegna pizzica a Miggiano e a Taurisano, ha offerto consulenze a numerose ballatrici professioniste.

MARZIA ERCOLANI:Nata a Roma, attrice, autrice e regista.
Coltiva lo studio per le danze popolari italiane, approfondendo nel tempo la tradizione della pizzica pizzica osservata, appresa e studiata durante i dieci anni di rapporto con la Puglia, esperienza nata dall’incontro con gli anziani, con i giovani, con i musicisti, con gli studiosi di questa tradizione, con i ballatori.
Tutte le info su:
http://stucoreballa.blogspot.it/
http://www.youtube.com/watch?v=kwCHWEqSY14

 

PROGRAMMA:

SABATO 19 MAGGIO:
Ore 16:00 – 19:00: “NA PALOMMA E NU CARDILLO” – Stage di pizzica-pizzica tenuto da ROMOLO CRUDO, ballatore e insegnante. salentino che si esibisce con numerosi gruppi, costantemente presente ad ogni evento popolare della sua terra, nelle piazze e sui palchi. Lo stage sarà condotto in collaborazione con Marzia Ercolani, ballatrice e insegnante di pizzica. Romolo Crudo: avanzati – Marzia Ercolani: principianti
Ore 19:30 aperitivo sociale salentino
Ore 20:30: cena sociale vegetariana con vino salentino e ottimo cibo di ispirazione salentina (a prezzi popolari!) nei locali del Volturno;
Ore 21:30: presentazione del progetto “La Putea, tutela e valorizzazione della cultura contadina salentina, materiale e immateriale”
Ore 22:00: concerto del gruppo LI STRITTULI, con la partecipazione straordinaria di Samuele Tommasi (ex tamburellista del gruppo “Aramirè”) e Carla Maniglio (una delle più belle voci del Salento).

Durante gli eventi sarà allestito un banchetto per l’esposizione di prodotti artigianali salentini, realizzati a mano, con materiali naturali (pietra carpara, leccese, tufacea, cartapesta, terracotta, maiolica, intrecci in giunco, restinco, ulivo selvatico, rame, ferro battuto, oltre a strumenti musicali, libri e cd).
Non mancate! Cultura, tradizione e musica si fondono in uno dei più grandi eventi della primavera romana!
Per maggiori info:
www.laputea.com / info@laputea.com
http://stucoreballa.blogspot.it/
BIOGRAFIE DEGLI ARTISTI:

ROMOLO CRUDO: Collabora con i Criamu al Festival Internazionale del Mediterraneo a Conversano, con gli Agorà, Albanoscia, Cunserva Mara, Pizzica Salentina. Dal 2007 al 2009 è in giro per l’Italia con i Pizzica Salentina.
Insegna pizzica a Miggiano (LE) e a Taurisano (LE)

MARZIA ERCOLANI: Nata a Roma, attrice, autrice e regista.
Coltiva lo studio per le danze popolari italiane, approfondendo nel tempo la tradizione della pizzica pizzica osservata, appresa e studiata durante i dieci anni di rapporto con la Puglia, esperienza nata dall’incontro con gli anziani, con i giovani, con i musicisti, con gli studiosi di questa tradizione, con i ballatorii. Tutte le info su: stucoreballa.blogspot.com

LI STRITTULI: hanno partecipato a conferenze-concerto in tutta Italia ed a numerosi festival di musica popolare tra cui:
“Pizzicata Festival” nel 2001, 2002 e 2003
“Mondo-Mare Festival di Lerici nel 2007.
Numerose anche le partecipazioni a programmi televisivi tra cui “Domenica del villaggio” su rete 4 e diversi speciali RAI.
Sono stati inseriti anche nella compilation “Note per la Notte 2010”, un estratto dei gruppi più rappresentativi del territorio a cura della Fondazione Notte della Taranta.
Il repertorio del gruppo spazia dalle forme che vanno dai canti alla stisa ai moroloja, dai canti di lavoro ai canti di festa, dalle ninna nanne agli stornelli, dalla pizzica -tarantata alla pizzica d’amore.
Dal vasto repertorio che il gruppo propone si assaporano gli aspetti della cultura contadina semplice ma ricca di grande espressività e poesia.

SPECIAL GUEST

SAMUELE TOMMASI: Sin da giovanissimo intraprende il proprio percorso musicale e culturale a stretto contatto con gli anziani portatori di tradizione. Da loro apprende non solo l’arte del suono dei tamburi a cornice, lo strumento principale della tradizione musicale contadina, ma anche una mole sterminata di canti fatti di pizziche, stornelli, canti d’amore, canti alla stisa, canti di lavoro, canti di sdegno, etc.
Il suo percorso culturale-musicale lo porta ad incontrarsi con gli Aramirè – Compagnia di musica salentina, il cui fondatore, Roberto Raheli, diede vita, sin dagli anni ’70, alla riscoperta dei canti e delle musiche tradizionali del Salento nella prima formazione di quello che sarà il Canzoniere Grecanico Salentino.
Samuele, insieme agli Aramirè, ha partecipato a concerti e festival il tutta Italia, tra cui Roma, Pisa, Forlì, Conegliano Veneto, Civitavecchia, Verona, Modena, Pescara, oltre a numerosissimi concerti in Puglia. Nel 2007, anno dello scioglimento del gruppo Aramirè, ha partecipato con loro all’ultimo, imponente, concerto alla Carnegie Hall di New York.

CARLA MANIGLIO: Proveniente dalla celebre Accademia di musica Yamaha di Lecce e fondatrice, accanto a Roberto Chiga e Rocco Nigro, del Pota’ria Trio e del Gruppo Athanaton insieme alla violinista Valentina Cariulo, Carla vanta numerosissime partecipazioni a festival e concerti di taratura nazionale ed internazionale, accanto a nomi noti del mondo della musica popolare, tra cui Anna Cinzia Villani, Maria Mazzotta, Alessia Tondo, Emanuele Licci, etc.
Recentemente, in occasione del festival Taranta nella Rete, nello scenario del Convento degli Agostiniani di Melpignano, ha realizzato uno spettacolo musicale dal titolo Agapimu, recitando canti e poesie in griko accanto ad Anna Cinzia Villani, Brizio Montinaro e Valerio Daniele.
Carla è stata definita una delle voci più espressive della musica popolare salentina, pari a quelle delle già citate Anna Cinzia Villani ed Alessia Tondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VEN18MAG – DEBORD’S SOCIETY BALLROOM

  • maggio 1, 2012 10:54

VENERDI18MAGGIO

CineTeatroVolturnoccupatO

DEBORD’S SOCIETY BALLROOM

 

  • ______________DEBORD’S SOCIETY BALLROOM________________

    19.30 Apertura

    20.00 trattoria vegana a cura di TrattoRiciclo

    ______________________21.00____________________________

    PARTY

    (spettacolo cineteatrale)

    Uno spettacolo composto su più livelli mediatici a partire dal film di Guy Debord ‘La società dello spettacolo’ che verrà montato in split screen/doppio schermo con materiali (film, documentari,cartoni animati, video da cellulare, youtube) contemporanei mentre una festa d’alto rango viene fotografata e filmata nel suo disfarsi di noia.

    con Sally Van Tassel, Emiliano Brunori, Arpad Vincenti, Naya Princesa, Luca Giachi, Cecilia Carponi, Claudia Dell’Era, Francesca Scartozzi

    a cura di Francesco Blasi, Paolo Lipartiti, Paolo Pettinato, Matteo Di Giambernardino

    foto su video Guglielmo Pinsone
    fotografo di scena Gianluca Abblassio
    costumi Vincenzo Nassisi
    luci Matteo Russo
    fonica Claudio Angelilli

    by DOPPIOSCHERMO/VISIONITRASVERSALI

    _______________________22.00___________________________

    MACELLERIA MOBILE DI MEZZANOTTE

    Crime Jazz, Noir Swing

    _______________________23.00___________________________

    DJSET ROCKA, BILLY & BOB

    Rockabilly con DJ ARPAD (from CHURCH OF FONZIE)

    Sottoscrizione 3 euro

    Volturno Occupato – via volturno, 37

    www.volturnoccupato.org – www.volturno.noblogs.org

GIO17MAR – VOLTURNO CINEMA CLASSIC

  • maggio 1, 2012 10:52

Giovedi17Maggio

CineTeatroVolturnoccupatO

Volturno Cinema Classic

ORE 21.00

Omaggio a mel brooks “frankenstian junior”

Frankenstein Junior è un film del 1974, il quarto diretto da Mel Brooks, che è anche autore della sceneggiatura insieme a Paul Oxon ed al protagonista Gene Wilder.
Campione d’incassi nel 1975, la pellicola è ispirata al racconto di Mary Shelley ed ai celebri film dell’epoca in bianco e nero; Frankenstein di James Whale del 1931, del suo seguito La moglie di Frankenstein e (anche se qualcuno usa la definizione “parodia”) in generale a tutte le altre pellicole dedicate alla creatura di Mary Shelley. Il film è interamente girato in bianco e nero, adottando una fotografia e uno stile anni venti, giocando anche sulle transizioni tra una scena e l’altra proprio per riprendere anche esteticamente i toni del film di Whale. Questo intento viene raggiunto utilizzando perfino gli attrezzi di scena del film originale, ricollocati nelle stesse posizioni e negli identici studi di ripresa.
Nel 2003 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1] Nel 2000 l’AFI lo ha inserito al tredicesimo posto nella classifica delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi.[2] In Italia risulta essere, con 500.000 copie vendute, il DVD classico di maggior successo della storia dell’home video.

Rivivete con Noi su GRANDE SCHERMO questo gioiello del cinema comico, in una serata , che sarà arricchita da sfiziosi dietro le quinte e da un piccolo documentario sulla realizzazione del film!

Sottoscrizione Libera – via volturno, 37

www.volturno.noblogs.org – www.volturnoccupato.org

 

DOM13MAG – SHOCK PARTY

  • maggio 1, 2012 10:50

Shock Party

 

13-05-2012 Cinema Teatro Volturno Occupato
Shock Party – Miko B.Day

Apertivo start 18.00

Dj:
Filippo Torre Switch
Marco Ohm [QBass – Pocket Panther – Hightunes]
Sisko [QBass]
Gestalt Deejay [Hightunes]
Guido Svr
David Karpenter [mental frequency]

Videoproiezioni:
Vj Miko [Patchwork Video Crew]
Superpasta [Patchwork Video Crew]
Daniele [Patchwork Video Crew]
DosojinVj [Musthard]

Video Mapping:
Vj Miko [Patchwork Video Crew]
Peter Damianovich [Patchwork Video Crew]

Esposizioni grafiche di Giulia Oberholtzer: Tha Boollys
[http://www.thaboollys.com/]

Robot art by Pietro Mammone

Cinema Teatro Volturno Occupato
Via Volturno 37, Roma