Archives for marzo, 2013

IMUSIC FESTIVAL 2013 – LABORATORIO DI CREAZIONE CONDIVISA

  • marzo 26, 2013 16:18

I MUSIC FESTIVAL 2013

presenta:

CHIAMATA ALLA PARTECIPAZIONE PER DANZATORI&FOTOGRAFI

★LABORATORIO DI CREAZIONE CONDIVISA★

★AUTORGANIZZATO/AUTOGESTITO★

“uno sguardo sul mondo:danza in una camera oscura”

Da Sabato 6 Aprile fino a Domenica 26 Maggio, ogni Sabato e Domenica dalle 11.00 alle 15.00 è aperto il “Laboratorio di creazione condivisa” per la messa in scena di uno spettacolo, della durata massima di 10 minuti, che si concentri su una visione della realtà circostante. La tematica sarà: Rione Castro Pretorio – analisi della vita di un quartiere, meticcio e di scambio, dominato dal grande colosso della stazione termini. Lo strumento sarà: la fotografia e la sua rappresentazione scenica. L’appello è rivolto a compagnie di danza contemporanea autoprodotte o a singoli danzatori che vogliano partecipare. I danzatori durante tutta la durata del corso, si troveranno a collaborare con i fotografi del laboratorio di camera oscura del Volturno Occupato “Porcorosso” e con altri fotografi che saranno interessati. Il Laboratorio, assolutamente gratuito, si svolgerà in questo modo:

 

–       Una prima parte, della durata di un mese, basata sul training e l’autoformazione di danza contemporanea, nonché finalizzata alla conoscenza tra i partecipanti, danzatori e fotografi(i quali sono invitati, non obbligati, a partecipare al training di danza). Questa prima parte sarà sviluppata in modo che a coordinare le “lezioni” sia ogni volta una persona, o un gruppo diverso, al fine da favorire un reciproco arricchimento artistico.

–       Una seconda parte, della durata di un mese, in cui i partecipanti si divideranno in gruppi di lavoro( in maniera che ogni gruppo abbia almeno un danzatore e un fotografo)per la creazione di immagini/foto e per la loro elaborazione coreutica in una performance di 10 minuti massimo.

 

I gruppi di lavoro che si sono creati durante il laboratorio di creazione condivisa “uno sguardo sul mondo: danza in una camera oscura” avranno accesso al programma 2013/2014 di residenze artistiche di danza contemporanea del Cine Teatro Volturno Occupato. Ogni residenza artistica, dopo il lavoro di studio, ricerca e creazione, presenterà il suo spettacolo negli spazi del Volturno Occupato e in quelli della Rete degli Spazi Occupati ed Indipendenti dell’ Imusic Festival, compatibilmente con le loro esigenze e possibilità.

 

 

Per partecipare al laboratorio di creazione condivisa “uno sguardo sul mondo: danza in una camera oscura”, inviare un’email arteatrovolturno@inventati.org , con oggetto “LABORATORIO CREAZIONE CONDIVISA”, con la quale si conferma la partecipazione. PRIMO APPUNTAMENTO: sabato 6 aprile – ore 14.00

 

Collettivo del Cine Teatro Volturno Occupato

Imusic Festival 2013

SAB30MAR// CONVOY VIK – GAZA TO ITALY

  • marzo 21, 2013 19:40

SABATO 30 MARZO

———————————————–

★ CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO ★
———————————————–
CONVOY VIK – GAZA TO ITALY

******giornata della terra******

30mar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RETE ROMANA DI SOLIDARIETA’ CON IL POPOLO PALESTINESE

 

 

 

———————————————–
Un convoglio di artisti, mediattivisti, sportivi, giornalisti, studiosi di Gaza porta a Roma musica, danza e arte della cultura e delle tradizioni Palestinesi.
———————————————–
PROGRAMMA:
dalle ore 18.00

Introduzione musicale delle Murghe Romane:

“La Malamurga” e “Sin Con Trullo”

– Presentazione del Convoglio/Racconti da Gaza
ore 20.30

– Cena Palestinese

MENU:

– Hummos [crema di ceci]

– Falafel

– Tabuleh [insalata di grano] + Pane Arabo

– Nammura [torta di semolino]

dalle ore 21.30
– Performance da Gaza:
concerti di musica tradizionale
esibizioni di dabka
concerto rap

DJSET – PolG [ ASSALTI FRONTALI ]

 

IN SALA: PITTORI, VIDEOMAKER, FOTOGRAFI gazawi

mostra di pittura e postazione visiva di video/foto digitali
Convoy VIK – Gaza to Italy
Il convoglio “VIK” Gaza to Italy,  organizzato dal Centro Italiano di scambio Culturale “VIK”, vedrà la partecipazione di rappresentanti delle associazioni  culturali  di Gaza e sarà presente in Italia dal 30 Marzo al 15 aprile 2013.
Il convoglio dei giovani palestinesi  portera’ in Italia “la ricchezza culturale” dalla Striscia di  Gaza. Nel gruppo di giovani ci saranno rappresentanti delle associazioni giovanili che lavorano con Arte, Musica, Danza, Sport (Parkour) e ancora intellettuali, filosofi e giornalisti.
Tutta la generazione giovanile che si muove nella Striscia, sigillata e sotto continui attacchi militari. Gli scambi si realizzeranno in diverse citta’ italiane presso Scuole, Centri Sociali, Associazioni e Università.

Durante le due settimane di soggiorno, il convoglio sarà diviso in diverse città  per svolgere le attività di training, workshops, discussioni, meetings, spettacoli; attività che verranno presentate al CineTeatro Volturno Occupato sabato 30 marzo, in occasione della giornata della terra.

SOTTOSCRIZIONE3EURO a sostegno del convoglio da Gaza

EVENTO FACEBOOK

 

 

Cine Teatro Volturno Occupato

volturno.noblogs.org
via volturno, 37
[ termini – metro A/B, notturni]

VEN22MAR – CINQUE ANNI DI GARBASAMBA

  • marzo 20, 2013 01:43

garba

 

 

venerdi 22 marzo

CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

“Cinque Anni” Garbasamba&Friends

 

dalle 19.30 in poi….

CENA…PIATTO UNICO – Riso Candido, guarnito da Fagioli intensamente Neri, lambito da una deliziosa salsa agrodolce piccante.

CONCERTO E TANTO ALTRISSIMO, TANTISSIMO ALTRO…

Dopo cinque anni di viaggio, di alti e di bassi, di amicizia e di scazzi, di stecche e di crescita, di Brasile ma anche di Roma….. vogliamo invitarvi tutti il 22 marzo al Volturno Occupato, per festeggiare insieme i nostri primi 5 anni. Non sono molti ma neanche pochi e per noi che abbiamo iniziato questo progetto da zero, ci sembrano davvero un ottimo risultato, che forse non avremo mai creduto di raggiungere. Con noi sul palco si alterneranno diversi artisti, amici e grandi musicisti della scena romana che hanno voluto dare il loro contributo a questo nostro importantissimo evento / anniversario.

video dell’iniziativa dello scorso anno: http://www.youtube.com/watch?v=Wxgs6UdGrxQ

GARBASAMBA

EVENTO FB

 

sottoscrizione 4 euro

CINE TEATRO VOLTURNO OCCUPATO

via volturno 37 [termini, metro A/B notturni]

GIO21MAR – PROIEZIONE “TUTTO IL MONDO E’ PAESE”

  • marzo 16, 2013 13:13

tuttoilmondoèpaese-locandina

VEN15MAR – Volturnèe [RASSEGNA DI TEATRO INDIPENDENTE] – red figurine di guerra

  • marzo 12, 2013 15:15

15MAR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

—————————-VENERDI1MARZO

———CineTeatroVolturnOccupatO——–

volturnèe [rassegna di teatro indipendente]

—–-———–presenta——–—–———–

———-RED FIGURINE DI GUERRA———

 

Programma:

19.00 Apertura/Aperitivo

21.00 Spettacolo Teatrale “RED FIGURINE DI GUERRA”a cura di Elucubrazioni Teatrali

 

ELUCUBRAZIONI TEATRALI

ElucubrAzioniTeatrali è una coppia artistica formata da due attori-perfomers che nasce a marzo del 2012 con il preciso scopo di fare teatro sperimentando, de-costruendo e ri-creando la scena, frammentando logiche e linguaggi senza paura di osare. Movimento, gesto, energia. Nei progetti di ElucubrAzioniTeatrali confluiscono e si fondono le differenti esperienze teatrali e culturali e le differenti modalità espressive dei due performers, Alessandro Caruso e Marco Di Nardo. Musica, colore, arte visuale.

RED FIGURINE DI GUERRA è una performance in cui il protagonista indiscusso è il silenzio che lascia spazio alla forza espressiva delle immagini. Tra i performer non c’è dialogo. Non comunicano verbalmente. Soltanto qualche timido vocalizzo.
Due vite s’incontrano. Un militare e un anti-militarista. Due esseri diversi, due uomini, due mondi opposti che improvvisamente si avvicinano. Un amore. Un dolore. Una passione. Una lotta. Una condivisione. Una vita che si perde e un’altra che soffre.
La performance, è il gioco, talvolta non-sense, di due bambini che non sanno a cosa vanno incontro ma è al tempo stesso un grido disperato ad un popolo che guarda immobile la loro condizione di impotenza rispetto ad una guerra che si continua a negare.
Invadono la performance alcuni brani musicali pop miscelati con dei collage sonori volti a creare una netta contrapposizione.
Uno spettacolo senza parole, dove i corpi dei due attori-performer riempiono lo spazio facendolo vivere di suoni e costruzioni.

LINK FACEBOOK ELUCUBRAZIONI TEATRALI

PROMO VIDEO

EVENTO FACEBOOK

 

sottoscrizione 3 euro

cine teatro volturno occupato

via volturno,37 [metro A/B, notturni]

 

 

 

 

DOM10MAR – VOLTURNO QUEER VISION

  • marzo 7, 2013 22:32

volturnoQUEER

 

 

Domenica10Marzo

CineTeatroVolturnOccupatO

VOLTURNO QUEER VISION

Domenica 10 Marzo 2013 dalle 18 a Roma al Cinema Volturno Occupato si
svolgerá la quarta edizione del “Volturno Queer Vision”, maratona di
film, cortometraggi e video di varia natura a tematica
gay-lesbica-trans provenienti dall’estero e tutti totalmente inediti
in Italia.

—————————————————————————–

ANTEPRIME, CARTELLONI E TRAILERS SU www.cinegay.it

—————————————————————————–

Secondo le statistiche dell’ILGA, l’Italia è uno tra i paesi più
omofobi d’Europa. Questa omofobia diffusa, oltre a perpetuarsi nella
vita quotidiana e nella politica, si diffonde anche sui media che,
asserviti a questo status, mostrano una immagine distorta e decadente
della popolazione LGBTQI. Per compensare questa mancanza, le
proiezioni che abbiamo scelto per questo evento sono tutte mostranti
personaggi gay-lesbico-trans positivi, con storie romantiche, felici,
anche complicate ma in ogni caso non distruttive; questo ai fini di
mostrare una grossa parte dell’immagine LGBTQI che qui viene
censurata.

Ecco il programma nel dettaglio:

VOLTURNO QUEER VISION – MARATONA DI FILM INEDITI A TEMATICA
GAY-LESBICA DAL MONDO SOTTOTITOLATI IN ITALIANO – Domenica 10 marzo
2013 dalle 18.00 alle 24.00 al CINEMA VOLTURNO OCCUPATO, Via Volturno
37 – Roma (metro Termini) .

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

—————————————————————————–

– Ore 18,00: Proiezione dei seguenti cortometraggi:

1. Cortometraggio: “Copacabana Building” (Brasile 2008, 5 min.): In un
moderno grattacelo composto da tanti monolocali, un mesto impiegato
trova una vicina di casa molto particolare…

2. Cortometraggio: “Amour Tojours” (Francia 1995, 5 min.): Come ogni
mattina, il signor Duront va al lavoro… un giorno qualunque. Però a
volte la routine si rompe e ti sorprende. Corto girato con la tecnica
del film muto.

3. Spot TV: “Gay Adoption advertising” [Pubblicità sull’adozione da
parte di gay] (Regno Unito 2006, 40 sec.): Pubblicità a favore delle
adozioni da parte di coppie omosessuali trasmessa in TV nel Regno
Unito nel 2006.

4. Cortometraggio: “One on one” (USA 2010, 9 min.): Una coppia di
giocatori di pallacanestro ha una storia d’amore nascosta perchè uno
dei due non si accetta come gay, ma qualcosa cambia quando l’altro gli
chiede di unirsi come coppia in una lezione di valzer… Il
cortometraggio è stato finanziato dall’Università del Texas ed é
stato selezionato o ha vinto in moltissimi festival.

5. Spot TV: “Spot contro l’omofobia della provincia di Salta
(Argentina)” :
(Argentina 2010, 1 min.): Questo spot fa parte di una campagna molto
piú vasta che compende anche la transfobia e che va in onda in TV
nella provincia di Salta (Argentina settentrionale al confine con la
Bolivia e il Cile); é come se in Italia la provincia di Caltanissetta
finanziasse spot analoghi.

6. Cortometraggio: “Crafty” (USA 2008, 8 min.): Una ragazza, attivista
per i diritti delle lesbiche fa un porta a porta per una raccolta di
firme per l’approvazione del matrimonio tra persone dello stesso
sesso. Le risponde una giovane donna…

7. Cortometraggio: “Yo te amo”  (Spagna 2011, 3 min.):
Dolcissimo e romanticissimo video diffuso dalla FELGT (la principale
associazione gay spagnola) su una coppia che dichiara il suo amore. I
due protagonisti non sono attori professionali, ma una vera coppia, e
ciò lo rende ulteriormente più tenero.

—————————————————————————–

– Ore 19: Film “Make the Yuletide Gay”

regista: Rob Williams – GENERE: Commedia – ANNO: 2009 – NAZIONE: USA –
DURATA (min.): 89 – LINGUA ORIGINALE: Inglese – SOTTOTITOLI: Italiano
(a cura di Buzz Intercultura)

Il film racconta la storia di Olaf “Gunn” Gunnunderson, uno
studente gay dichiarato ed orgoglioso che si prepara alla vacanza di
Natale. Dopo avere salutato il suo ragazzo Nathan, arriva alla casa
dei genitori che ancora non conoscono l’inclinazione sessuale del
figlio e che anzi gli hanno preparato un incontro con Abby, la sua
compagna di scuola delle superiori ancora innamoratissima di lui. Le
cose si complicano quando arriva inaspettato il suo ragazzo. Nathan
che si rimane scioccato nello scoprire che Olaf è ancora velato in
famiglia. Anche i genitori sono perplessi nel vedere quest’amicizia
del figlio e cercano di indagare più da vicino come stanno le cose
con l’amico Nathan. Gunn decide allora che è venuto il momento di
dichiararsi prima di venire subdolamente scoperto. Riuscirà
nell’intento? Protagonista del film l’attore gay dichiarato Adamo
Ruggiero (“Degrassi: The Next Generation”).

—————————————————————————-

– Ore 20,30: Pausa aperitivo e snacks.

Durante la pausa verrà proiettata parte del film storico muto a
tematica gay “Mikaël” prodotto a Berlino nel 1924, sottotitolato in
italiano.

—————————————————————————-

– Ore 21,00: Proiezione dei seguenti cortometraggi:

1. Cartone animato: “A descoberta de Luke”
(Brasile 2006 – 2 min.): Luke é un ragazzo che, appena compiuti i 18
anni, decide di andare ad una sauna gay. Li scopre che l’ambiente gay
non é come se lo immaginava, peró non tutto é perduto…

2. Telefilm: “Cariocas” (Brasile 2008, 3 min.): Selezione dalla
telenovela brasiliana “Cariocas”, in cui c’è anche una coppia gay,
con scene impensabili in qualunque telefilm italiano. Qui li vediamo
nel momento iniziale: uno dei due deve accettarsi come gay ed è
ancora fidanzato con una ragazza.

3. Cortometraggio: “A new flavor ” (USA 2010, 9 min.):
Dopo una serie di delusioni in amore, una giovane donna decide di
dimenticare gli uomini e l’amore, finché la sua migliore amica gli
suggerisce una interessante alternativa: provare “un nuovo gusto” …

4. Spot TV: Un bacio é un bacio  (Uruguay 2008 –
20 sec.): Pubblicitá contro la discriminazione trasmessa in TV in
Uruguay patrocinata dal comune di Montevideo.

5. Cortometraggio: “Crush” (USA 2000, 27 min.): É una storia
dolcissima e delicatissima di amicizia tra un ragazzo e una ragazza
adolescenti; la ragazza scopre l’omosessualitá del suo migliore amico
e, invece di condannarlo o allontanarsi, l’aiuta ad incontrare un
ragazzo … Lei é l’amica che tutti avremmo voluto avere
nell’adolescenza.

—————————————————————————–

– Ore 22,00: Film: “Killer Kondom”:

regista: Martin Walz – GENERE: Grottesco – Comico – NAZIONE:
Germania/Svizzera/Olanda – DURATA (min.): 103 – LINGUA ORIGINALE:
Tedesco – SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)

C’è un nuovo incubo in città: quello di ritrovarsi senza membro da
un morso di preservativi assassini. Tocca al detective-gay-superdotato
di origine siciliana Makkaroni il compito di svelare il mistero.
Eccoci ad uno dei migliori lavori della Troma (etichetta americana
indipendente che da 20 anni è sinonimo di garanzia). Basato sui
fumetti di Ralf König, famoso fumettista gay tedesco, si tratta quasi
di un giallo con un finale a sorpresa e fuori da ogni intuizione.
Trama interessante, coraggiosa e magnifica la decisione di intrecciare
una storia d’amore gay tra il protagonista e un giovane “di facili
costumi”. Non manca di certo l’ironia, come un buon film troma
deve possedere, simpatica la trovata del preservativo gigante per
adattarlo alle dimensioni altrettanto giganti del pene del detective
Makkaroni; una grandissima lode va ai “cattivi” del film, ovvero i
preservativi, disegnati da Giger (stesso disegnatore degli Alien e del
microfono dei Korn), che risultano molto simpatici e realistici. In
conclusione Killer Condom è un gran bel film che ha poco a che vedere
col genere horror ma che vi lascerà un brivido per tutta la
vita…controllate bene prima di indossarlo. (profundis.it).
Selezionato al Berlin Film Festival.

SAB9MAR – BALKAN CIRCUS FEST [benefit spese legali]

  • marzo 3, 2013 19:43

loc9mar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SABATO 9 MARZO

CineTeatroVolturnOccupatO

BALKAN CIRCUS FEST

 

serata di autofinanziamento per spese legali dei compagn@

 

PROGRAMMA:

dalle ore 19.00 –

* CENA POPOLARE A BUFFET*

*DODICESIMO Voilà le Varietà* a cura di Teatro De Merode

[7 e 8 marzo, pomeriggio – prove aperte a casal de merode per scambiarsi idee e trovare relazione per il varietà al Volturno]

| circo | clown | giocoleria | cabaret con artisti di varia estrazione e sensibilità

presentano: Emanuele Avallone e Daniele Spadaro

* TERZO TRIO* [balkan/klezmer]

Terzo Trio è un progetto di giovani musicisti che fonde le appassionanti e sognanti

sonorità klezmer e zingare in un’esplosiva miscela di melodie e pulsazioni

che vi farà ballare fino all’ultimo beat!!!

 

Terzo Trio

Mirko Ceccaroli – voce e fisarmonica
Javier Camarda – clarinetto e sassofoni
Lorenzo Guidi – tromba e trombone
Emanuele De Simone – mandolino e chitarra
Valerio Mileto – basso e chitarra
Andrea Petracca – batteria

* BALKAN JAM* incontro clandestino tra musicisti e ZUM ZUM PA PA!!!

 

* DJSET FREELANDSSOUND* sonorità senza frontiere

EVENTO FACEBOOK

 

…CONTRO IL CARCERE…

…CONTRO OGNI REPRESSIONE…

 

SOTTOSCRIZIONE 3 EURO (a favore delle spese legali de@ compagn@ imputat@)

via volturno, 37

[metro A/B +notturni]